stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Coronavirus, uscito dalla Missione ora vuole rientrare: tensione nella zona rossa a Palermo

Coronavirus, uscito dalla Missione ora vuole rientrare: tensione nella zona rossa a Palermo

Momenti di tensione questa mattina in via Tiro a Segno a Palermo dove un senzatetto, che aveva lasciato la Missione Speranza e Carità prima che fosse dichiarata "zona rossa", ha chiesto di potervi rientrare.

Ma nella struttura, a parte gli operatori sanitari, non può accedere o uscire nessuno. L'uomo, infuriato, ha provato ad entrare e per fermarlo è dovuta intervenire la polizia.

Ieri, in una nota Giovanni Assenzio segretario provinciale di Palermo del sindacato di polizia Usip aveva invece segnalato che "un cittadino extracomunitario, provenendo dalla zona rossa di missione e carità della comunità di Biagio Conte, ha raggiunto l'Ufficio immigrazione della Questura di Palermo, attraversando tutta la città a bordo di mezzi pubblici, presentandosi ad uno degli sportelli aperti al pubblico, dove gli operatori di Polizia, solo dopo le previste procedure di identificazione, hanno appreso che era positivo alla Covid-19". Sul caso dalla questura di Palermo nessuna replica.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X