stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Dottore a Palermo a 97 anni, un mese dopo la laurea rivela: "Il latte è il segreto della mia memoria"

Dottore a Palermo a 97 anni, un mese dopo la laurea rivela: "Il latte è il segreto della mia memoria"

All'età di 97 anni è diventato dottore con la votazione di 110 e lode. È lo studente più anziano d'Italia e la sua storia ha praticamente fatto il giro del mondo. Ne hanno parlato anche negli Usa e in Australia. Lui è Giuseppe Paternò che a luglio scorso ha conseguito la laurea in studi storici con una tesi sui luoghi della città: luoghi storici, naturalmente, come palazzo Steri sede del Rettorato universitario, a Palermo.

Ma come fa una persona di 97 anni a mantenere una memoria così vivace? Il segreto lo rivela direttamente nonno Pino: “Innanzitutto non bevo, sono astemio da sempre – dice Giuseppe Paternò – non ho fumato e seguo una corretta alimentazione. Leggo molto ma secondo me il vero segreto di questa mia memoria così viva è il latte. Non l’ho mai abbandonato, l’ho sempre bevuto, sin da quando ero ovviamente neonato. Ovvio che è importante leggere e seguire la cosiddetta dieta mediterranea ma sono sicuro che il mio segreto è proprio il latte”.

Paternò, che è vedovo da anni ed è il più anziano studente italiano, ha fatto sapere nelle settimane addietro al rettore Fabrizio Micari che ora penserà alla laurea specialistica: “Sì, è vero, stiamo lavorando per questo”.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X