stampa
Dimensione testo

Violenze su un'anziana in una casa di riposo: "Stiamo verificando se ci sono altre vittime"

"Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se ci sono altre vittime coinvolte". Lo ha detto Andrea Quattrocchi, comandante della compagnia dei Carabinieri di Monreale dopo un'operazione che ha portato all'arresto di due operatrici sanitarie, dipendenti di una casa di riposo di San Giuseppe Jato, accusate di maltrattamenti ai danni di una 76enne ospite della struttura.

A far scattare le indagini, iniziate nello scorso mese di settembre, la denuncia presentata proprio dai parenti dell’anziana che da tempo avevano notato lividi ed ematomi sul corpo della vittima.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X