stampa
Dimensione testo

Palermo, capannoni confiscati in fiamme a Brancaccio: incendio spento nella notte

Solo a tarda notte i vigili del fuoco hanno spento l'incendio che è divampato in via Mattei a Palermo in due capannoni confiscati alla mafia.

I due immobili dovevano essere trasformati in magazzini per il Comune di Palermo e il Tribunale. Ma l'intervento costa parecchio ed è stato al momento accantonato. Una prima volta i due grossi capannoni sono stati sgomberati da migliaia di cassette accatastate; erano stati murati per evitare che qualcuno potesse trasformarli di nuovo in depositi abusivi.

Qualcuno è riuscito a realizzare un'apertura e così in questi ultimi mesi i due capannoni nell'area industriale di Brancaccio sono stati riempiti di nuovo di cassette di legno. Ieri pomeriggio è divampato un incendio che ha tenuto impegnate 12 squadre dei vigili del fuoco per diverse ore fino a notte. Sono in corso indagini da parte della polizia.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X