stampa
Dimensione testo

Protesta contro le Ztl a Palermo, promossa una class action

PALERMO. Il nuovo contratto di servizio dell'Amat, proposto dalla giunta Orlando, prevede che i costi del tram dovranno essere sostenuti dal pagamento del pass per le Ztl, costringendo i palermitani a pagare ben 120 euro per circolare in città. Lo sostiene Sabrina Figuccia, Presidente di CambiAmo la Sicilia. «Per questo - dice - oggi CambiAmo la Sicilia si è fatta promotrice di un incontro, che si è tenuto al mercato rionale di Viale Campania, per promuovere una class action contro questa amministrazione comunale, che continua a nascondere i propri fallimenti attingendo alle tasche dei cittadini. Noi non siamo piu disposti ad acceTtare l'ennesimo ricatto di un Sindaco che pur di fare cassa, continua a vessare i palermitani e in tanti ormai non possono più sostenere il pagamento delle tasse comunali, che negli ultimi anni hanno registrato aumenti vertiginosi».

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X