stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Musica ad alto volume, schiamazzi e rifiuti: la movida selvaggia nel centro storico di Palermo - Video

Musica ad alto volume, schiamazzi e rifiuti: la movida selvaggia nel centro storico di Palermo - Video

PALERMO. Musiche ad alto volume, schiamazzi, giovani ubriachi e rifiuti lasciati ovunque. Sono i disagi che continuano a subire gli abitanti del centro storico palermitano. La parte della città in cui si svolge tutte le sere la movida selvaggia. Nonostante l’entrata in vigore dell’ordinanza sindacale, che scadrà il 30 giugno, la vita notturna sembra svolgersi comunque in modo anarchico. Molte infatti, le storie dei cittadini esausti, raccontate questa mattina a Ditelo a Rgs.

Eppure secondo l’assessore alle Attività produttive, Giovanna Marano, l’amministrazione sta attuando delle sanzioni severe sia per i fruitori sia per gli esercenti indisciplinati. Intanto, si attende il regolamento sulla movida. Regolamento fermo da circa un anno a Sala delle Lapidi. “Entro la prossima settimana spero di portarlo in discussione così da velocizzare l’approvazione-afferma il presidente della commissione Attività produttive del consiglio comunale, Paolo Caracausi-. Il problema è che mancano i controlli da parte delle autorità. Quindi, possiamo anche approvare subito il regolamento ma senza sorveglianza non si va da nessuna parte”.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X