stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Lavori per il tram, dagli scavi spunta un altro ponte antico - Video

Lavori per il tram, dagli scavi spunta un altro ponte antico - Video

PALERMO. Più si scava e più si trova. Nella zona di Piazza Scaffa, dove ormai si scava da diversi mesi per la costruzione della linea tranviaria e a sua volta per l’abbattimento del vecchio ponte delle teste mozze, è stato ritrovato nei giorni scorsi, un altro vecchio ponte, una sorta di passaggio antico. Una scoperta dietro l’altra quindi.

I lavori per la realizzazione della nuova linea tranviaria che avevano portato alla scoperta di tombe, scheletri e case, hanno continuato a fornire preziosi elementi ancora inediti. Tra questi c’è anche l’arcata pressoché intatta emersa da una buca, riconducibile alla struttura originaria di quel famoso ponte, legato alle più tetre leggende di Palermo.Tra la fine del XVII e l’inizio del XIX secolo, infatti, accanto a quello che prese il nome del “Ponte delle teste mozze” fu elevata una piccola piramide in muratura: su di essa venivano appese le teste appena mozzate ai condannati. Il ponte, molte volte distrutto e molte volte ricostruito nel corso dei secoli, rappresentò sempre l’uscita principale da Palermo verso Termini. I resti del “ponte delle teste mozze” saranno preservati per sempre.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X