stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Video Cinema Il nuovo film dei Soldi Spicci: «Nei social viviamo ma possono travolgerti»

Il nuovo film dei Soldi Spicci: «Nei social viviamo ma possono travolgerti»

Hanno 30 anni, un milione e mezzo di followers su Facebook, 600mila su Youtube e Instagram e mezzo milione su Tik Tok. Da oggi la nuova pellicola dei palermitani Annandrea Vitrano e Claudio Casisa (I Soldi Spicci) - per la prima volta nella veste di registi – arriva nelle sale. Si chiama “Un mondo sotto social” e racconta ciò che potrebbe accadere se tutti seguissero un’influencer fuori da ogni canone convenzionale.

“È una storia che ci è venuta a cercare – spiega il duo comico, coppia anche nella vita – noi non siamo quelli del 'Ai miei tempi era meglio', noi siamo quelli che sui social ci vivono. Vogliamo raccontare quello che stiamo imparando, che i social, cioè, sono in grado di travolgerti, di farti dimenticare cosa realmente ti piace, di farti credere che l’approvazione degli altri sia necessaria ma questo non succede se riusciamo a dominarli e a conviverci senza perdere la nostra unicità”.

Per Annandrea e Claudio i social sono pane quotidiano: “Raccontiamo da 10 anni la nostra visione del mondo tramite linguaggio video – continuano -. Abbiamo letteralmente visto nascere il mestiere dell’influencer e, forse, a modo nostro, lo siamo diventati anche noi. Proprio per questo ci siamo posti delle domande”.

Claudio, social media manager, crede che per poter diventare qualcuno bisogna andare via dalla
propria terra e misura il livello di felicità personale con il termometro della popolarità. Anna invece è una donna pragmatica, un meccanico, un’outsider, fuori dal suo tempo, che ha le mani talmente tanto sporche di olio motore da non voler nemmeno lontanamente toccare un cellulare. I due si incontreranno e una vecchia Alfa Romeo rossa non smetterà più di suonare.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X