stampa
Dimensione testo

Palermo, si insedia la nuova giunta comunale: firmano gli assessori - Le foto

di

"Oggi nasce ufficialmente la nuova giunta comunale che ha oltre 3 anni di lavoro da affrontare per continuare a valorizzare quanto fatto dalla precedente giunta".

Con queste parole il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha salutato i sei nuovi assessori che compongono la nuova giunta del Comune di Palermo e che hanno prestato giuramento stamane a Palazzo delle Aquile.

Al sindaco, Leoluca Orlando, i settori Turismo, sport, Gesap, Avvocatura Comunale.

Al vicesindaco, Fabio Giambrone, le deleghe a Personale, Polizia Municipale, Decoro urbano (Coime, Reset, Verde, Cantiere municipale), Sispi e innovazione, Comunicazione.

Torna in giunta Giusto Catania (Sinistra Comune) che si occuperà di Piano regolatore, Ambiente, Mobilità, pedonalizzazioni, rapporti funzionali con Rap e Amat.

A Roberto D'Agostino le deleghe a Bilancio, Patrimonio, Servizi cimiteriali. Adham Darawsha ha le deleghe a Culture, Partecipazione, Consulte.

Riconfermati Giovanna Marano e Giuseppe Mattina, la prima con deleghe su Scuola e Lavoro, mentre Mattina è l'assessore alle Politiche di cittadinanza, Minori, Anagrafe e Stato civile; Leopoldo Piampiano (in quota Sicilia Futura) ha deleghe su Attività produttive, Canile.

Maria Prestigiacomo si occuperà di Lavori pubblici e rigenerazione urbana, Rapporti funzionali con Amap e Amg.

Alla cerimonia di insediamento il sindaco ha ringraziato gli assessori uscenti: Andrea Cusumano (Cultura), Iolanda Riolo (Innovazione e Mobilità), Gaspare Nicotri (organizzazione delpersonale) e Antonio Gentile (Bilancio) che hanno lasciato l'incarico per motivi personali o professionali e Sergio Marino (Sviluppo economico e vivibilità, società partecipate) ed Emilio Arcuri, (Rigenerazione urbanistica) che si sono dimessi "per scelta politica, cogliendo le esigenze della città".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X