stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Beatrice Quinta sfiora la vittoria: X Factor va ai Santi Francesi, la palermitana è seconda

Beatrice Quinta sfiora la vittoria: X Factor va ai Santi Francesi, la palermitana è seconda

di

La cantante palermitana Beatrice Quinta (Beatrice Visconti all'anagrafe) ha sfiorato la vittoria dell'edizione 2022 di X Factor, il popolare talent di Sky. A vincere sono stati i Santi Francesi. Terza Linda, quarto posto per i Tropea. Ad ogni modo, resta un grande successo la medaglia d'argento per Beatrice Queen-ta, la regina, come tutti la chiamano nel programma, a partire dalla conduttrice Francesca Michelin. «L'unica vera popstar di questa edizione di X Factor», è il complimento più bello per lei ed arriva da Fedez.

Sono i Santi Francesi dunque ad aggiudicarsi la vittoria della sedicesima edizione di X Factor. Nel mare di coriandoli che ha invaso il Mediolanum Forum di Assago, a pochi minuti dall’una, Alessandro De Santis e Mario Francese hanno sollevato l’agognato trofeo.

Fin da inizio serata era quasi incontenibile l’attesa per l’esito della finalissima di X Factor 2022, quando i Meduza sono apparsi agli oltre settemila spettatori del Forum: occhiali scuri e tutine di paillettes scintillanti, è il gruppo house italiano ad aprire la scena sull'appuntamento finale del talent show con l’ultimo singolo Bad Memories. Ed è già chiaro che quella della padrona di casa Francesca Michielin è una promessa mantenuta: «Sarà una festa». Tra fuochi artificiali e fiamme vive, sul medley Lose control-Paradise-Tell it to my heart fanno il loro ingresso i quattro giudici Fedez, Dargen D’Amico, Ambra Angiolini e Rkomi, nell’acclamazione generale. C'è una sorpresa: nessun eliminato al termine delle varie manche, ma tutti i finalisti sono sul palco fino alla fine della serata.

Il dado è tratto, si parte con i duetti tra i concorrenti e Francesca Michielin, che scompare e riappare accanto ai «mitici quattro». Il primo è quello di Beatrice Quinta, quasi un match tra le due, colpo su colpo, si rimbalzano contro a vicenda i versi di Acida dei Prozac+. Seguono le prime strofe di una romanticissima California dei Santi Francesi, cantata a cappella per via di un problema tecnico al piano, mentre il pubblico scompare dietro migliaia di torce accese. È rock la versione di Somebody to love (Jefferson Airplane) dei Tropea, esplosiva e ritmatissima; dai colpi di batteria si rallenta infine per la dolce-amara Take me to church (Hozier) di Linda.

È la diciannovenne Linda, «la tigre di questa edizione» come la descrive il suo giudice Fedez, a dare il via alla seconda manche: il suo «Best of» si apre con Coraline, che gli è valsa il ringraziamento di Damiano dei Maneskin, e prosegue con Waves di Dean Lewis, «l'esibizione più bella», racconta lei stessa, e Still don't know my name dei Labirint. Un’esibizione che conquista la commozione di Fedez. I Tropea promettono «il delirio più totale» e così è: da Luna dei Verdena, a Insieme a te sto bene di Lucio Battisti, fino ad Asilo Republic di Vasco, il frontman Pietro finisce a petto nudo tra le braccia del pubblico: «Ho perso le ciglia finte», commenta Ambra.

Attacca sulle inconfondibili note di Ukulele il «Best of» dei Santi Francesi che si compone di Un ragazzo di strada di Corvi, Ti voglio di Ornella Vanoni, e Creep dei Radiohead, e vola il primo reggiseno per il «duo più sensuale di X Factor». Chiude il cerchio la Queen Beatrice Quinta: appare in piume rosa shocking per intonare Believe di Cher, per finire in aggressivi stivali in pelle su Tutti i miei sbagli dei Subsonica, e conclude in pelliccia giallo-limone sulle note di Fiori rosa, fiori di pesco di Battisti.

Boato della folla per gli ospiti speciali da sold out negli stadi di Roma e Milano: i Pinguini Tattici Nucleari, freschi dell’uscita del nuovo album Fake news, regalano ai settemila le iconiche Giovani Wanna Be e Ricordi. Nel corso della lunga serata si alternano le esibizioni dei quattro giudici con la performance in anteprima del nuovo singolo di Fedez Crisi di Stato, in uscita a mezzanotte. Tutti d’un fiato scorrono gli inediti dei quattro finalisti, a un passo dal verdetto: Fiori sui balconì di Linda, Se$$o di Beatrice, Non è così male dei Santi, Cringe Inferno dei Tropea. «Semplicemente grati» si sono detti i vincitori, «a questo programma e a tutte le persone che ci hanno ascoltato. Siamo riusciti a parlare di noi senza essere cambiati». E hanno salutato il fan: «Ci vediamo nei live». Tappa d’esordio del primo tour del duo sarà a Torino il 18 gennaio.

Fedez trova il tempo per raccontare di «avere fumato una canna con i Tropea» che il palco si riempie di coriandoli per i vincitori e per tutti i finalisti. X Factor 2022 è già ai saluti, quando Francesca annuncia: «Questa notte riaprono i casting di X Factor 2023». La ruota continua a girare.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X