Musica classica e jazz: a Palermo via alla stagione del Finocchiaro

PALERMO. Teatro Finocchiaro non solo café chantant o spettacoli di danza: dal prossimo week end la sala liberty di via Roma, a Palermo, si apre infatti alla musica d’autore e ai piccoli ensemble da camera. Con un particolare sguardo al jazz visto che tra gli ospiti arrivano il trombettista Fabrizio Bosso (22 marzo) che dialogherà musicalmente con un ensemble siciliano; e il grande contrabbassista settantacinquenne Giorgio Rosciglione (11 aprile), palermitano di nascita ma romano d’adozione, musicista vecchio stampo che si esibirà con la figlia Fabiana, apprezzata vocalist. Due rassegne, Night in jazz e Finocchiaro classic, che si intersecheranno l’una all’altra e si avvicenderanno con gli altri spettacoli in cartellone. Sedici concerti in tutto che apriranno il teatro ai grandi nomi, ma anche ai giovani musicisti del Conservatorio, agli interpreti lirici come alle piccole formazioni da camera.

I biglietti vanno dai 20 ai 10 euro per i concerti jazz, ai 10 euro dei concerti classici, quasi sempre la domenica alle 18. Circuito Tickettando. Prenotazione obbligatoria: 091334569 - 331/8799115.

Il primo weekend

La mini stagione "Night in Jazz" si apre venerdì 13 marzo alle 21 con La canzone nel cinema. Le più belle song e colonne sonore degli anni '60 ad oggi affrontate dalla vocalist Monica Giannone, accompagnata da Alberto Maniaci al pianoforte. Il duo riarrangerà un repertorio extracolto di celebri brani di Henry Mancini, Alan Menken, John Kander, Ennio Morricone. Un viaggio sonoro tra jazz e minimal music, pop e gospel. 15 euro con apericena.

Canti e Cunti nella terra del Gattopardo

Sabato 14 alle 21, “Canti e Cunti nella terra del Gattopardo”, un viaggio nella memoria tra "canti e cunti" della tradizione...dal pasticcione Giufà alle divertenti storie di Denaro, dal Cantico di Salomone all'amore struggente della Baronessa di Carini. Uno spettacolo che porterà indietro nel tempo, tra balli, serenate e tanta musica. Di e con Katiuska Falbo, gli attori Casimiro Alaimo e Ciccio Randazzo, la vocalist Linda Armetta, il violinista Ivan Greco e il chitarrista Diego Sammartino, oltre a tre ballerine, Adriana Salemi, Noemi e Simona Cannella. Cena-spettacolo 25/20 euro.

Domenica 15 alle 18 tocca invece all’apertura di “Finocchiaro Classic”: il sassofonista Gaetano Costa e il pianista Roberto Alicena, duo eclettico di grande potenzialità espressiva, capace di spaziare con grande facilità tra repertori di genere ed epoche diverse. In questo pomeriggio musicale interpreteranno pagine del XX secolo, da Ravel a Villa Lobos, da Radames Gnattali a Dave Heath per chiudere con Astor Piazzolla. 10 euro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X