Facce buffe al Teatro Biondo di Palermo: gli abbonati diventano testimonial

PALERMO. Gli abbonati sono i testimonial della nuova campagna promozionale del Teatro Biondo di Palermo: tredici volti scelti tra i tantissimi candidati che hanno preso parte alle sessioni fotografiche del contest #quellochenontiaspetti, lanciato dalla pagina Facebook del Teatro. Il fotografo Luigi Lazzaro ha catturato le loro simpatiche espressioni di stupore, il pubblico ha votato i volti preferiti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Teatro e la designer Margherita Accascina li ha trasformati in poster e grandi manifesti che punteggeranno vie e piazze di Palermo.

Ai tre più votati si sono aggiunti altri dieci selezionati dalla direzione dello Stabile, che ha voluto così premiare la massiccia partecipazione e le espressioni più accattivanti, estendendo il numero dei vincitori. I tredici prescelti si sono così aggiudicati un abbonamento alla Stagione 2014-2015. Il Biondo continua nell'utilizzo di un linguaggio fortemente innovativo nella comunicazione, che ha già attirato l'interesse di altre istituzioni culturali e che avrà il suo culmine con la imminente presentazione dello spot a base di effetti speciali girato in questi giorni all'interno della Sala Grande.

Sui cartelloni pubblicitari sparsi in tutta la città, campeggeranno i volti di Leila Brown, Marilia Cazzetta, Lorenzo D’Acquisto, Mariella D’Antoni, Renato Paolo Lenzi, Mattia Li Puma, Stefano Mistretta Pasquali, Elisabetta Musso, Norma Paci, Marco Pomar, Stefania Renda, Laura Rinella, Vincenzo Sottosanti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X