stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Palermo, in piazza Don Bosco una notte di auto rimosse a... sorpresa

Palermo, in piazza Don Bosco una notte di auto rimosse a... sorpresa

di

Amara sorpresa nella notte di venerdì 10 giugno per molti palermitani. Tutte le auto posteggiate in piazza Don Bosco, nel quartiere Libertà di Palermo, sono state infatti rimosse lasciando sbigottiti non solo gli avventori dei ristoranti della zona ma anche gli stessi residenti che non hanno trovato il proprio mezzo e visto al loro posto operai della Rap e volanti della polizia municipale.

«Abbiamo solo eseguito un’ordinanza del 2020, secondo la quale ogni venerdì notte per procedere al lavaggio della strada con gli appositi macchinari si procede alla rimozione dei mezzi», è stato spiegato.

Sono state rimosse decine e decine di macchine e a nulla sono valse le richieste di chiarimenti dei numerosi residenti della zona. Lungo il marciapiedi sono presenti cartelloni che indicano il divieto, seppur la zona interessata sia molto ampia, non abbia mai avuto attuazione e molti si sono lamentati con gli operatori della Rap e municipale per non avere messo, come spesso avviene, dei cordoni informativi o cartelli specifici. La cifra da sborsare una volta giunti al garage è dipesa – come per l’oro - dal peso dell’auto. In genere, si è aggirata sui 120 euro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X