stampa
Dimensione testo

Dagli ex Pip ai contrattisti Asp: mattina di proteste a Palermo e traffico in tilt

di

Giornata di proteste oggi, a Palermo, in diverse zone della città e il traffico va in tilt. Disagi alla circolazione in via Ausonia e via Strasburgo dove i lavoratori ex Pip Emergenza Palermo sono scesi in strada: chiedono certezze sul loro passaggio alla Resais. Il sit-in "Manteniamo il presidio comunque" è stato organizzato per sollecitare la data certa per la sottoscrizione dell'accordo per le assunzioni.

I lavoratori hanno invaso via Ausonia, tra via Briuccia e via Praga, dove ha sede l'Ispettorato del lavoro, impedendo la circolazione ai veicoli. Il traffico, inevitabilmente, ha subito ripercussioni anche in via De Gasperi e in via Strasburgo.

La polizia municipale ha chiuso via Ausonia all'incrocio con via De Gasperi.

Altra protesta a in via Cusmano di fronte ai locali dell’Asp. A scendere in strada i contrattisti palermitani.

Gli oltre 600 lavoratori protestano contro la mancata stabilizzazione in applicazione della legge Madia. La manifestazione, indetta dalla Fials-Confsal, ha visto l’adesione della Cisal. La protesta oltre che Palermo riguarda Termini Imerese, Partinico e Lercara.

Anche in via Cusmano, a Palermo, sono dovuti intervenire gli uomini della polizia municipale: il traffico è andato in tilt.

La protesta proseguirà mercoledì con un’assemblea dei lavoratori nei locali dell’Asp che durerà tutta la mattinata.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X