stampa
Dimensione testo
36ESIMA EDIZIONE

In migliaia in strada per il Vivicittà Palermo: vincono Agnello e La Barbera

di

Sono Vincenzo Agnello (Casone Noceto) e Silvia La Barbera (Caivano Runners) i vincitori della XXXVI edizione del Vivicittà Palermo che si è disputato nel capoluogo siciliano.

Entrambi avevano già vinto nella stessa edizione nel 2016. Per hanno replicato la vittoria "di coppia" nell’edizione del Vivicittà del 2016. Per Agnello si tratta del secondo successo nella manifestazione, per Silvia La Barbera invece del sesto. In campo maschile, secondo, con un distacco di poco superiore al minuto, è giunto il marocchino (palermitano d’adozione) Bibi Hamad che da quest’anno corre con i colori nisseni della Sport Mega Hobby, terzo Filippo Lo Piccolo.

"Amo correre questa gara - ha affermato Agnello - amo correre in questa città, ci tenevo tantissimo ad essere presente. Oggi è stato un buon allenamento in vista della gara su pista del prossimo fine settimana, mi sono divertito".

In campo femminile l'atleta di Altofonte ha preceduto Rosaria Patti (Trinacria Palermo) e Sofia Cassata (Now Team).

"Giornata stupenda - ha dichiarato La Barbera - per me un allenamento un po' più tirato, in vista dei campionati regionali di Avellino in programma tra due settimane".

A seguire la competitiva, la passeggiata ludico motoria, con circa 10.000 presenze che hanno percorso tre chilometri. I primi a tagliare il traguardo della non competitiva sono stati Mattia Camarda dell’ICS Vittorio Emanuele III e Noemi Floriani. Premiazioni finali all’interno del Giardino Inglese.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X