stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il video Red Bull, ecco chi sono i creativi palermitani che lo hanno pensato e realizzato
DIETRO LE QUINTE

Il video Red Bull, ecco chi sono i creativi palermitani che lo hanno pensato e realizzato

Il video della Red Bull che nel giro di pochi giorni ha fatto il giro del mondo raggiungendo milioni di visualizzazioni porta la firma di Just Maria, la video company costituita a Palermo nel 2017 da Alessandro Albanese e Carlo Loforti.

Sono stati questi due creativi a portare il progetto in città presentando l’idea al brand titolare della scuderia per la quale corre il pilota olandese.

Attraverso una lettera aperta, Just Maria racconta per la prima volta il dietro le quinte di un progetto nato in uno studio in Corso Vittorio Emanuele. «Sembrava impossibile che potesse capitare a noi, sembrava impossibile portare una macchina di F1 fra le putìe di Ballarò, sotto le palme del Foro Italico o a fare i testacoda a Piazza Villena... E invece è successo: il progetto ha visto la luce qualche giorno fa con il titolo 'Ciao Palermo, Monza is calling!'».

Di quei cinque minuti Just Maria ha curato tutto: dall’ideazione alla produzione, dalla direzione creativa alla regia, dal montaggio alla sceneggiatura (per la parte di logistica sono stati affiancati dalla società romana CC&Partners).

«Lavorare con una macchina di F1 è molto complesso: nessuno di noi ne aveva mai vista una, ad esempio; ci vogliono circa 85 minuti per metterla in moto, non ha una retromarcia, non passa inosservata, il suo rumore è letteralmente assordante, non può andare a un’andatura troppo lenta e se fa caldo c'è il rischio che si spenga, e altre cose così. La gestazione del progetto, dalla presentazione della prima idea al cliente all’online, è stata di circa 15 mesi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X