stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Lagalla denuncia: «Messaggi hacker sulla preside dello Zen mio vicesindaco, è falso»
AMMINISTRATIVE 2022

Lagalla denuncia: «Messaggi hacker sulla preside dello Zen mio vicesindaco, è falso»

amministrative 2022, Roberto Lagalla, Palermo, Politica
Lagalla con la preside Daniela Lo Verde davanti alla scuola Falcone (foto di Alessandro Fucarini)

«È in atto da parte di alcuni hacker la diffusione su whatsapp di un messaggio falso riferito a Daniela Lo Verde, preside dell’istituto Giovanni Falcone del quartiere Zen, dopo l’incontro odierno con il candidato sindaco di Palermo del centrodestra Roberto Lagalla. L’hackeraggio modifica il testo originario di un articolo di stampa che riguarda l’attribuzione di Cavaliere di merito alla Lo Verde con la designazione della stessa a vice sindaco della giunta Lagalla. Nelle prossime ore denunceremo il fatto alla polizia postale». Lo rende noto lo staff del candidato sindaco di Palermo del centrodestra Roberto Lagalla.

La notizia arriva qualche ora dopo la polemica lanciata da una candidata della lista che appoggia Franco Miceli, Mariangela Di Gangi, che ha contestato la preside per l’invito all’incontro con Lagalla fatto ad alcuni genitori di alunni della scuola.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X