stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il no di Roma alla proroga dei precari. A Bagheria il Comune fa opposizione
31 CONTRATTISTI

Il no di Roma alla proroga dei precari. A Bagheria il Comune fa opposizione

di
Il municipio contesta il ritardo nei pagamenti dei fornitori rilevato dal ministero dell’Interno

BAGHERIA. L'amministrazione comunale ha deciso di contestare la decisione del ministero di non concedere la proroga ai 31 contrattisti, sostenendo che la norma sulla «tempestività» non si applica alla Sicilia.Lo stesso ministero, lo ricordiamo, lo scorso 26 marzo aveva rifiutato la proroga perché il municipio aveva sforato il termine dei 90 giorni per il pagamento dei fornitori.

«Mi sono confrontato con il segretario generale Eugenio Alessi e con l'assessore alle Risorse umane Maria Laura Maggiore, i quali condividono questa interpretazione - spiega il sindaco Patrizio Cinque -. Faremo una richiesta, in autotutela, al ministero dell'Interno, oltre a considerare eventuali azioni davanti al Tar per salvaguardare il Comune e il personale contrattista».

Nei giorni scorsi sono circolate voci secondo le quali sarebbero stati commessi errori sul «parametro» del Comune, perchè non sarebbero state inserite le fatture relative al Coinres che vengono pagate con tempestività e che quindi avrebbero fatto abbassare notevolmente i tempi dei versamenti da trasmettere al ministero.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola

Per accedere al giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X