stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Rifiuti a Palermo, la Rap vuole assumere 300 netturbini per risolvere l'emergenza
ASSUNZIONI

Rifiuti a Palermo, la Rap vuole assumere 300 netturbini per risolvere l'emergenza

rap palermo, rifiuti, Palermo, Economia
I rifiuti in via Nicoletti, a Palermo

Le strade di Palermo sbarrate dalla spazzatura, trincee di sacchetti da Sferracavallo al centro storico e una battaglia contro l’emergenza rifiuti da combattere con un esercito vecchio e sguarnito. Ma la Rap è pronta ad arruolare forze nuove per correre ai ripari.

È tutto nelle cifre dell’organico a disposizione, il problema e - forse - la soluzione per allentare la morsa del degrado dalla città. Il Comune - scrive Vincenzo Giannetto sul Giornale di Sicilia conferma come la società stia lavorando ad un piano di reclutamento: 300 assunzioni per mettere più braccia all’opera nella raccolta dei rifiuti in città.

L’amministratore delegato Girolamo Caruso ci sta pensando perché, fanno sapere a Palazzo delle Aquile, senza potenziamento e se la Rap non «farà i reclutamenti, il servizio non potrà che peggiorare».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X