COMMERCIO

Stefanel non andrà via da Palermo e salva i 5 dipendenti

di

PALERMO. Il marchio Stefanel non andrà via da Palermo e, cosa molto importante, non licenzierà nessuno dei cinque dipendenti in forza nell'ex negozio di via Ruggero Settimo, dove adesso si fa avanti uno dei marchi del Gruppo Zara per l’apertura di un nuovo punto vendita.
Dopo la comunicazione data ai sindacati lo scorso aprile, sull'imminente chiusura del punto vendita nel «salotto di Palermo» e l'avvio della procedura di licenziamento, adesso l'azienda rivede la sua strategia - grazie all'intervento della Uiltucs - salvando il personale.

La società ha deciso che, entro il mese di agosto, proseguirà l'attività commerciale con l'apertura di un nuovo negozio ubicato sempre nel centro storico, variando però la proposta commerciale che sarà quella di un outlet con una superficie di vendita di circa 200 metri quadrati, contro i 500 circa di via Ruggero Settimo. Stefanel manterrà il medesimo modello di servizio di vendita assistita: le cinque lavoratrici, quindi, proseguiranno il loro rapporto di lavoro ma, in seguito alla riduzione della superficie di vendita, in quattro hanno accettato la riduzione oraria settimanale passando dal full-time ad un part-time a 30 ore settimanali.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X