stampa
Dimensione testo
EX FIAT

Niente soldi della Cig, continua il sit-in degli operai di Termini

PALERMO. Altra giornata di protesta degli operai delle ditte dell'indotto ex Fiat a Termini Imerese: stamani hanno manifestato davanti alla sede dell'Agenzia delle Entrate impedendo l'accesso agli uffici.

Poi la protesta si è spostata nei locali della stazione ferroviaria, dove gli operai hanno deciso di non occupare i binari, perché è stato convocato un incontro per il 12 maggio a Palermo tra l'assessore regionale al Lavoro, Sebastiano Bruno Caruso, e i sindacati sulla vertenza.

La riunione servirà a sciogliere il nodo del mancato pagamento della cig in deroga ai 142 ex addetti delle ditte Manital, Biennesud e Sas, e a discutere della proroga fino a fino anno del paracadute sociale, che scade il 31 maggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X