stampa
Dimensione testo
L'ASSESSORE

Concerto di Capodanno al Cep, il Comune: "Palermo non è solo centro, eventi in tutta la città"

Palermo non è solo il centro ed ecco che il Comune ha pensato, aldilà dei cantieri per l'anello ferroviario che hanno costretto a rinunciare al concerto di Capodanno al Politeama, di organizzare due spettacoli in altrettante zone: uno a piazza Giulio Cesare, dove si era già svolto con successo due anni fa, e l'altro al Cep.

"La scelta del quartiere Cep è politicamente strategica", afferma l'assessore comunale alle Culture Adham Darawsha. "L'amministrazione comunale ha deciso di organizzare il concerto di Capodanno in una zona non centrale perchè gli eventi culturali devono coinvolgere l'intera città, noi guardiamo con interesse a tutti i palermitani".

"Basta pensare - prosegue - che in centro abita soltanto il 5% della popolazione. È giusto, dunque, che in altri quartieri vengano organizzati eventi, dobbiamo fare sempre di più e - sottolinea Darasha - c'è massima attenzione da parte dell'amministrazione comunale per queste zone. La cultura, infatti, deve essere vista anche come uno strumento di riqualificazione e rivitalizzazione di zone non centrali".

La scelta, dunque, non è casuale ma indica chiaramente in che modo l'amministrazione comunale intende operare in futuro. "Gli eventi culturali non devono essere svolti sempre negli stessi posti - afferma Darawsha - e anche nel 2020 mi impegnerò affinchè in tutte le zone di Palermo ci siano eventi culturali, cercando di dare più spazio alle aree dove non si è svolto mai nulla".

"Noi guardiamo con interesse a tutta la città e così - spiega l'assessore - ci sarà un concerto a piazza Giulio Cesare, zona che è servita dal tram e che quindi sarà facilmente raggiungibile da molti palermitani, e una meno centrale, al Cep, con l'obiettivo proprio di valorizzare il quartiere".

Aldilà degli spettacoli di Capodanno, l'amministrazione comunale sta pensando anche alle prossime festività natalizie. "Stiamo lavorando ad un avviso - assicura l'assessore  - che preveda micro-eventi e anche in questo caso prevediamo il coinvolgimento di diverse zone della città".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X