stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, giornalisti e studenti a confronto al liceo Regina Margherita
SCUOLA

Palermo, giornalisti e studenti a confronto al liceo Regina Margherita

scuola, Marco Romano, Palermo, Cronaca
Giornalisti e studenti protagonisti dell’iniziativa al liceo Regina Margherita di Palermo

Successo della tappa siciliana del tour «Inspire a Generation». Duecento studenti del liceo Regina Margherita di Palermo sono stati protagonisti ieri - 18 ottobre - dell’incontro promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani Editori. Dopo Milano, Verona, La Spezia è stata dunque Palermo la quarta tappa del tour.

Dopo un saluto iniziale del dirigente scolastico Domenico Di Fatta e di Pierfrancesco Salvetti, responsabile delle relazioni esterne dell’Osservatorio, ha introdotto i lavori Marco Romano, direttore del Giornale di Sicilia, che anche quest’anno aderisce all’iniziativa «Il Quotidiano in Classe» insieme ad altri 21 quotidiani, tra i quali la Gazzetta del Sud (l’altra testata del gruppo Ses), Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Repubblica e altre testate italiane. A sostegno del progetto in Sicilia l’Osservatorio può contare anche su un altro storico e importante partner come la Fondazione Sicilia.

Dopo gli interventi introduttivi, ha preso il via la mattinata con una inedita lezione d’autore, tenuta da Luigi Casillo, giornalista e volto noto di Sky Tg24, con un intervento sulla media literacy. Marco Ferrando, caporedattore della sezione Finanza e Mercati de Il Sole 24 Ore, ha parlato ai giovani di financial literacy, argomento sviluppato anche in classe grazie a «Young Factor», promosso con Intesa Sanpaolo, UniCredit e MPS. Infine, Marco Pratellesi, vicedirettore di Oggi, ha dedicato il suo speech a «Technology - Digital Literacy», l’iniziativa in partnership con Tim che l’Osservatorio promuove nelle scuole per sviluppare maggior consapevolezza rispetto alle nuove tecnologie che hanno a disposizione.

Hanno chiuso la mattinata i ragazzi della classe II E del Regina Margherita: coordinati dalla professoressa Cascio, con una delegazione scelta ad hoc, sono intervenuti presentando un lavoro realizzato in seguito alla partecipazione al corso «L’arte di parlare in pubblico», organizzato e gestito da un formatore di Eni nell’ambito del progetto «Giovani, energia del futuro».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X