stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Autocompattatori a noleggio e personale: le mosse di Rap contro l'emergenza rifiuti a Palermo
IN EDICOLA

Autocompattatori a noleggio e personale: le mosse di Rap contro l'emergenza rifiuti a Palermo

Palermo, Cronaca
A Palermo è caos rifiuti

Il faccia a faccia tra Rap e sindacati è previsto per mercoledì. Il piano che l’azienda presenterà ai sindacati, con l'obiettivo di superare l'ultima emergenza, è praticamente pronto. C’è da rispondere alla sollecitazione del sindaco Roberto Lagalla che ha chiesto una città che non sia «umiliata» dai rifiuti in strada. Un invito che fa eco al «mio grido d’allarme» che Girolamo Caruso, amministratore unico della Rap, ricorda «è stato lanciato da mesi».

In sintesi il piano che la Rap illustrerà prevede vari passaggi: è pronta una short list di aziende che per contratto dovranno essere pronte a fornire mezzi per la raccolta dell'immondizia nel caso di nuovi imprevisti guasti ai compattatori; un accordo per aumentare le ore di lavoro garantite dal personale sia di domenica sia nei giorni festivi; l’attesa del «via libera» ai concorsi per le nuove assunzioni su cui la giunta comunale sta già lavorando.

 

Un ampio servizio di Umberto Lucentini sul Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X