stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'inchiesta sui concorsi «pilotati» al Policlinico di Palermo, revocati i domiciliari a Gulotta
GIP

L'inchiesta sui concorsi «pilotati» al Policlinico di Palermo, revocati i domiciliari a Gulotta

policlinico di Palermo, Gaspare Gulotta, Palermo, Cronaca
Gaspare Gulotta

Il giudice per le indagini preliminari Giuliano Castiglia ha revocato gli arresti domiciliari nei confronti di Gaspare Gulotta, finito nell’inchiesta sui concorsi pilotati al Policlinico. L’istanza è stata presentata dagli avvocati Ninni Reina, Giovanni Cascioferro e Beppe Gagliano che lo difendono. I pubblici ministeri avevano espresso parere negativo sulla scarcerazione, ma il giudice ritiene che siano cessate le esigenze cautelari. Ad ottobre è prevista per gli indagati, complessivamente 15 l’udienza preliminare per decidere sul rinvio a giudizio.

Revocate le interdizioni di Eliana Gulotta, difesa dall’avvocato Monica Genovese, Mario Adelfio Latteri, Giuseppe Maria Navarra, Ludovico Docimo, Giuseppina Campisi, Antonino Agrusa (avvocato Marcello Montalbano), Giuseppe Di Buono. Gulotta nel frattempo è andato anche in pensione e soffre di alcuni problemi di salute. Ecco perché secondo il Gip non sarebbe più in grado di inquinare le prove, né di reiterare eventuali reati.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X