stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, solo cento vaccinati al primo giorno con l'anti-Omicron
CORONAVIRUS

Palermo, solo cento vaccinati al primo giorno con l'anti-Omicron

coronavirus, omicron, vaccini, Renato Costa, Palermo, Cronaca
Primo somministrazioni alla Fera del Mediterraneo (foto Fucarini)

A Palermo esordio timido per i nuovi vaccini. Ieri, primo giorno con il nuovo vaccino bivalente che protegge dal ceppo originario e dalla variante Omicron, all’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo si sono presentati in appena cento.

«Oggi stiamo registrando una maggiore attività», dice il commissario per l’emergenza Covid a Palermo, Renato Costa, che lancia un appello: «Vaccinatevi, fatelo subito. Non aspettate altri vaccini, perché è una falsa informazione che il siero che uscirà il mese prossimo è più efficace di questo, non è così, sono equivalenti, lo dicono le agenzie mondiali ed europee del farmaco».

Al momento il vaccino è riservato, dopo 120 giorni dall’ultima somministrazione, a coloro che fanno parte del target della quarta dose: over 60, soggetti con fragilità, sanitari, operatori e ospiti delle case di riposo e le donne in gravidanza. Ma c'è una novità: «in maniera volontaria - aggiunge Costa - si può accedere a questo vaccino. Basta recarsi all’hub della Fiera del Mediterraneo per parlare con il medico. Anche se il soggetto non rientra strettamente nel target, è possibile fare valutazioni da caso a caso per la somministrazione del vaccino».

Fare il vaccino in questo periodo è l’indicazione che arriva dal commissario, che spiega anche i motivi. «Stiamo andando verso una fase di verosimile recrudescenza del virus, che al momento resta sotto traccia - aggiunge Costa -. I mesi invernali favoriranno le aggregazioni, riaprono le scuole. Soprattutto, la parte immunitaria di ognuno di noi va decadendo col passare del tempo, in più ci sarà anche la crisi influenzale che indebolirà l’apparato respiratorio. Questo è il momento ideale - conclude il commissario - non solo per proteggersi, ma per avere la possibilità di schiacciare completamente il virus e metterci alle spalle l’esperienza di questa pandemia».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X