stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendi, riaperta la A19 tra Termini Imerese e Trabia: ma restano ancora i rallentamenti
I DISAGI

Incendi, riaperta la A19 tra Termini Imerese e Trabia: ma restano ancora i rallentamenti

È stata riaperta poco fa, in entrambe le direzioni, l’autostrada A19 Palermo-Catania, precedentemente chiusa tra gli svincoli di Trabia e Termini Imerese, per la presenza di un incendio ai margini della sede autostradale. Lo rende noto Anas, precisando che permangono rallentamenti.

L’autostrada A19 «Palermo-Catania» era stata chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Trabia e Termini Imerese, per la presenza di un incendio ai margini della sede autostradale.

La giornata torrida che sta mettendo a disagio i cittadini della provincia di Palermo non sembra concedere tregua. Oltre agli incendi che stanno intaccando alcune zone intorno al capoluogo, con roghi in corso a Giacalone e nel quartiere Borgo Nuovo, si registrano criticità anche lungo il tratto autostradale in entrata ed in uscita a Palermo, in particolare nel raccordo che da via Giafar porta a Villabate.

"Siamo rimasti bloccati in autostrada dalle ore 15 - è la testimonianza di Ettore Napoli, 62 anni, residente a Misilmeri, uno dei tanti automobilisti rimasti intrappolati lungo la A19 -, il traffico era letteralmente in tilt. Nella mia auto - racconta il 62enne - , purtroppo non ho l'aria condizionata ed ero sprovvisto di bottigliette d'acqua. Mi sono allarmato per la la mia condizione di cardiopatico con un defibrillatore impiantato e la situazione che si era creata non mi faceva stare tranquillo".

"Il traffico era totalmente fermo - prosegue l'automobilista -, a quel punto sono sceso dalla macchina e ho intercettato un'auto con alcuni agenti in borghese con la sirena lampeggiante. Ho chiesto loro un aiuto e mi hanno scortato per poter raggiungere prima possibile lo svincolo. Li ringrazio ancora per l'aiuto che mi hanno dato. Un pomeriggio infernale".

Le fiamme hanno invaso la zona di via Conte Federico ed il traffico in entrata e in uscita dal capoluogo è bloccato con lunghissime code. Anche le vie laterali sono chiuse per l'incendio e il fumo che ha invaso le due carreggiate. Una situazione che va avanti da circa un'ora e mezza.

Per cause ancora da accertare un serbatoio gpl ha preso fuoco a Misilmeri senza conseguenze per gli automobilisti in transito. All’altezza di Villabate sono andate a fuoco le sterpaglie che costeggiano l’autostrada. Il traffico nel tratto è in tilt e la viabilità è bloccata in direzione Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X