stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, nuovo danneggiamento su un autobus: forzano la bussola e svuotano l'estintore a bordo
CAPOLINEA VIA ORETO

Palermo, nuovo danneggiamento su un autobus: forzano la bussola e svuotano l'estintore a bordo

Ancora un danneggiamento su un autobus dell'Amat a Palermo. Al capolinea di via Oreto, in viale Regione Siciliana, circa 20 ragazzi hanno aperto, forzandola, la bussola di un autobus, hanno preso l’estintore che si trova a bordo e lo hanno svuotato.

L’autista a quel punto ha fermato l'autobus e bloccato i ragazzi, ma sono riusciti a fuggire prima che arrivasse la polizia. Gli agenti hanno ascoltato la testimonianza del dipendente dell'Amat e hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza per cercare di risalire ai responsabili del danneggiamento.

Non è la prima volta che i mezzi vengono danneggiati o gli autisti aggrediti. Soltanto alcuni giorni fa, un autista dell’Amat era stato aggredito in via Molara a Palermo. Un giovane sarebbe stato sfiorato dal mezzo che stava transitando e una volta che il mezzo pubblico si è fermato è salito sulla vettura e ha iniziato a picchiare l’autista rompendo anche il vetro che limitava lo spazio dove sedeva l'autista.

In un altro episodio, un lavoratore dell’Amat era stato colpito con una testata nei pressi del deposito dei Tram a Borgo Nuovo in via Castellana. Il giovane aveva rincorso il mezzo che stava rientrando al deposito, perché secondo la sua versione il tramviere aveva saltato una fermata lasciandolo sul marciapiede.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X