stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Termini a lutto per i funerali di Sofia, i carabinieri acquisiscono le carte

Termini a lutto per i funerali di Sofia, i carabinieri acquisiscono le carte

di
Palermo, Cronaca
Il duomo di Termini e a destra la ragazza morta

Uno strazio, un dolore incolmabile che ha colpito una comunità intera ancora sotto shock. Si sono svolti ieri i funerali di Sofia Costantino, la ragazza morta improvvisamente giovedì scorso, mamma di una bimba di due anni. Alla giovane, 48 ore prima della morte fulminante, era stata somministrata la terza dose di vaccino (Moderna) e i carabinieri hanno già acquisito i documenti dal medico curante, fanno sapere i familiari.

La funzione ha avuto inizio alle 15 alla Chiesa San Nicola di Bari, in Piazza Duomo. Durante l’omelia, l’arciprete don Antonio Todaro si è rivolto direttamente a Sofia, molto conosciuta in città, facendo riferimento a una lettera pubblicata qualche giorno prima sul suo profilo social dove dichiarava amore eterno alla sua piccola bimba. L’amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino. Le parole della zia Tiziana Bordino, molto legata alla nipote: «Attendiamo con rispetto per le istituzioni l’esito dell’autopsia che arriveranno tra circa 90 giorni - dice zia Tiziana -. Ma vogliamo sapere la verità sulla morte di mia nipote, che era una ragazza piena di vita e a cui volevano tutti un bene dell’anima».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X