stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, a gennaio i lavori per eliminare il tappo di viale Regione Siciliana
VIABILITA'

Palermo, a gennaio i lavori per eliminare il tappo di viale Regione Siciliana

viale regione siciliana, Palermo, Cronaca
Lunghe code di auto in viale Regione Siciliana a Palermo

Entro gennaio saranno affidati i lavori in viale Regione Siciliana Nord Ovest, all’altezza del supermercato Lidl di via Principe di Paternò per il consolidamento  del canale Mortillaro, dopo il cedimento di circa un metro e mezzo del canale Passo di Rigano nel punto in cui si unisce al Mortillaro sotto la circonvallazione. Un cantiere che era stato iniziato a novembre, ma che poi si era fermato e ancora non ci sono operai. "Colpa", anche, di un rimpallo di responsabilità tra Regione Comune, ma ora (sembra) essere tutto risolto. Ovviamente, gli interventi hanno provocato inevitabilmente cose e disagi pesantissimi per gli automobilisti.

Lo scorso ottobre il deputato nazionale M5S Adriano Varrica aveva annunciato che, grazie ad un emendamento approvato in Commissione alla Camera, erano state recuperate  500 mila euro. Somma che doveva essere spesa entro settembre e che servirà per sistemare il canale Passo di Rigano. Fortunatamente l’emendamento ha prorogato la scadenza per l’utilizzo di questi fondi che, altrimenti, sarebbero tornati nelle casse dello Stato.

"Lo scorso luglio – spiega Varrica – considerando le difficoltà del Comune, ho coinvolto il commissario per il dissesto idrogeologico, Maurizio Croce, per la realizzazione dell’intervento di riapertura della circonvallazione. Con questa norma e grazie al lavoro svolto in questi mesi, potremo avviare la gara per i lavori che dovrebbero consentire la riapertura di viale Regione Siciliana nel primo trimestre del 2022. In assenza di questo intervento normativo – conclude Varrica – il tappo che attualmente limita il traffico veicolare sarebbe rimasto al suo posto per almeno un altro anno".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X