stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cinghiali al cimitero dei Rotoli di Palermo, Sala: "Non ci sono soluzioni immediate"
EMERGENZA SEPOLTURE

Cinghiali al cimitero dei Rotoli di Palermo, Sala: "Non ci sono soluzioni immediate"

Palermo, Cronaca
Una foto delle buche scavate dai cinghiali

“La probabile introduzione di cinghiali nel cimitero di Santa Maria dei Rotoli, a Vergine Maria, è un tema che da mesi vede impegnata l’amministrazione comunale in un confronto con gli enti e i soggetti istituzionali interessati". Lo dice  l’assessore del Comune di Palermo con deleghe alla Salute e ai Cimiteri Toni Sala ."Un confronto finalizzato a trovare soluzioni che limitino la presenza di questi animali non solo nei pressi del campo santo, ma su tutto il territorio circostante e prossimo alla Riserva”. Lo dice l’assessore del Comune di Palermo con deleghe alla Salute e ai Cimiteri Toni Sala sull'allarme cinghiali nel cimitero di Vergine Maria.

Come riportato oggi sul Giornale di Sicilia, cinghiali a branchi di sette scavano sulle sepolture: un'emergenza nell'emergenza. I suidi scavano sulle sepolture alla ricerca di tuberi e radici. Un oltraggio al ricordo e alla memoria dei defunti, che si aggiunge a quello delle bare spaccate e accatastate da settimane.

“Questa mattina ho dato mandato agli uffici di trovare soluzioni idonee a mitigare i danni ripristinando le coperture delle sepolture danneggiate – continua Sala – e convocheremo con urgenza un nuovo incontro con gli enti interessati per arginare un fenomeno non nuovo e per il quale non ci sono soluzioni semplici e immediate”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X