stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestrati 2 quintali di alimenti avariati al porto di Palermo, provenivano da Napoli
GUARDIA DI FINANZA

Sequestrati 2 quintali di alimenti avariati al porto di Palermo, provenivano da Napoli

Sequestrati al porto di Palermo 195 chili di vari generi alimentari che viaggiavano in pessime condizioni igienico-sanitarie all'interno di un furgoncino trasportato da un uomo originario del Bangladesh. La merce era già pronta per essere immessa sul mercato.

Il furgone si era imbarcato a Napoli la sera e dopo i controlli da parte della guardia di finanza è risultato sprovvisto delle prescritte autorizzazioni sanitarie e privo di un sistema di refrigerazione. L'assenza di un vano refrigerato a temperatura controllata ha fatto sì che, dopo una notte di navigazione, i due quintali di carne e pesce arrivassero nel capoluogo in evidente cattivo stato di conservazione.

Le Fiamme Gialle del 1° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo di Palermo hanno sequestrato i prodotti avariati e, una volta accertata la loro inidoneità al consumo umano grazie all’intervento degli ispettori sanitari dell’Asp, sono stati distrutti. Il responsabile del trasporto è stato segnalato alla locale Autorità Giudiziaria per detenzione, ai fini della preparazione o somministrazione, di cibi e bevande in cattivo stato di conservazione o di alterazione.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X