stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedali al collasso, da Partinico pazienti dirottati in ambulanza a Petralia: protesta per la carenza di medici
COVID

Ospedali al collasso, da Partinico pazienti dirottati in ambulanza a Petralia: protesta per la carenza di medici

coronavirus, partinico, Palermo, Cronaca
La foto pubblicata da Apollonio Curione su Facebook: ambulanze in coda a Partinico (2 aprile 2021)

La situazione negli ospedali palermitani sta raggiungendo livelli di grandissima emergenza. L'ospedale Cervello e quello di Partinico, che accolgono i pazienti Covid, sono ormai pieni, così come anche quello di Termini Imerese.

E così, alcuni pazienti in attesa di essere ricoverati sono stati dirottati all’ospedale di Petralia Sottana dove possono essere accolti malati a bassa intensità di cura. Ma sono diversi i disagi: il trasferimento in ambulanza, ad esempio da Partinico, ha richiesto un tragitto di circa due ore.

Inoltre il personale sanitario in servizio nell’ospedale di Petralia lamenta carenza di medici e infermieri. Al momento sono in servizio 3 medici strutturati e 12 infermieri che devono lavorare su due plessi.

Soltanto ieri, alcuni pazienti dell'ospedale di Partinico erano stati trasferiti a Marsala.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X