stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sparatoria allo Zen di Palermo, tre feriti: si indaga nel mondo della criminalità organizzata
VIA FAUSTO COPPI

Sparatoria allo Zen di Palermo, tre feriti: si indaga nel mondo della criminalità organizzata

sparatoria, Zen, Palermo, Cronaca
Il luogo della sparatoria, via Fausto Coppi, allo Zen di Palermo

Si torna a sparare allo Zen a Palermo. In via Fausto Coppi due uomini, Giuseppe e Antonino Colombo, padre e figlio, rispettivamente di 58 e 36 anni, sono stati feriti da colpi di arma da fuoco.

Soccorsi, sono stati portati all’ospedale Villa Sofia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli agenti di polizia che hanno già individuato alcuni bossoli sull'asfalto tra via Fausto Coppi e le strade vicine.

Nel conflitto a fuoco secondo le prime informazioni ci sarebbe un terzo ferito, Letterio Maranzano, di 35 anni.

Giuseppe Colombo ha una ferita lieve. Il figlio sarebbe più grave. I medici gli hanno fatto una tac e sono in corso accertamenti. Letterio Maranzano ha un taglio alla nuca e escoriazioni alle gambe.

Indagini in corso da parte della squadra mobile , tra le piste quella degli ambienti vicini alla criminalità organizzata. Gli agenti stanno sentendo diversi testimoni per ricostruire quanto avvenuto. Gli investigatori stanno cercando anche le immagini riprese dalle telecamere di alcuni sistemi di videosorveglianza della zona.

Lo scorso 9 marzo, sempre allo Zen, un 32enne era stato colpito durante una sparatoria. In meno di 24 ore la polizia aveva fermato un coetaneo. Ancora da accertare il movente dell’agguato.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X