stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le salme in attesa di sepoltura ora sono 694: la crisi dei cimiteri a Palermo non ha fine
ROTOLI

Le salme in attesa di sepoltura ora sono 694: la crisi dei cimiteri a Palermo non ha fine

L'emergenza al cimitero dei Rotoli di Palermo non si placa. Le salme in attesa di sepoltura ieri erano 694, come scrive Connie Transirico sul Giornale di Sicilia in edicola.

Non c’è ancora l’ordinanza che prevede la riduzione dei tempi da 30 a 25 anni per estumulare il caro estinto e fare posto ad altri. Nel frattempo le bare aumentano tra depositi e gazebo.

"Abbiamo fatto circa 50 servizi al giorno e siamo solo in due - dice Mariella Cinà, dell’Ufficio Cimiteri distaccata ieri ai Rotoli -. Stiamo facendo partire 18 salme per la cremazione gratuita in trasferta in Calabria decisa per i defunti fino ad agosto, non ho ancora disposizioni per allargare l’opportunità a tutti". La direttrice, rientrata al suo posto dopo mesi, è di nuovo assente per malattia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X