stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'assurda morte di Antonella a Palermo, i tecnici sono riusciti a sbloccare il cellulare
LE INDAGINI

L'assurda morte di Antonella a Palermo, i tecnici sono riusciti a sbloccare il cellulare

I periti informatici sono riusciti a sbloccare il cellulare della piccola Antonella Sicomero, la bimba di dieci anni di Palermo trovata morta con una cintura al collo, probabilmente per una sfida sul social TikTok.

Secondo le prime indiscrezioni, pare che sul telefonino, che la bimba aveva ricevuto per il suo decimo compleanno e di cui solo lei conosceva la password, non è stato trovato alcun video che ne immortalasse gli ultimi istanti prima della tragica morte. Un particolare importantissimo - spiega Mariella Pagliaro in un articolo sul Giornale di Sicilia - che avrebbe aiutato gli inquirenti a identificare chi avrebbe innescato la sfida fatale.

Il lavoro di analisi sul cellulare di Antonella comunque continua. E' importante per esempio controllare la cronologia dei siti a cui la bambina si è collegata, per verificare se era incappata in qualche sfida pericolosa.

L'inchiesta prosegue a carico di ignoti per istigazione al suicidio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X