stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tentato omicidio al mercato ittico di Palermo, arrestato un 32enne
POLIZIA

Tentato omicidio al mercato ittico di Palermo, arrestato un 32enne

Colpì con tre coltellate un uomo al mercato ittico di Palermo lo scorso 27 agosto e oggi è stato arrestato dalla polizia. Si tratta del 32enne palermitano Francesco Paolo Mazzè, già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo, vittima di un’aggressione ad opera di un gruppo di persone, colpito con diverse coltellate, era stato trasportato presso un nosocomio cittadino dal fratello ed in quell’occasione i medici del pronto soccorso, ritenuto che si trattasse di vittima di accoltellamento, avevano allertato la polizia.

Immediatamente, sono state avviate le indagini da parte del personale della Squadra Mobile coordinate dalla Procura della Repubblica, allo scopo di identificare il responsabile del delitto ed accertare i contorni della vicenda.

La vittima, la mattina del 27 agosto scorso, era andato al mercato ittico per acquistare del pesce e aveva incontrato il fratello, anche lui sul posto per lo stesso motivo. Quest'ultimo era stato coinvolto, per futili motivi, in una lite con altro individuo e quindi la vittima era intervenuta in aiuto del fratello, cercando di sedare gli animi. Tutto sembrava essere finito senza conseguenze, ma dopo pochi minuti, all’ingresso del mercato ittico, è scoppiata una nuova lite alla quale hanno partecipato numerose persone. La vittima è stata aggredita e colpita con tre coltellate al costato, alla schiena e al fianco sinistro, rendendo necessario un intervento chirurgico d’urgenza.

La squadra mobile, grazie alle dichiarazioni della vittima ed alle attività tecniche di intercettazione, sono arrivati a Mazzè Francesco Paolo. L'uomo si trova presso il carcere “Lorusso” di Pagliarelli.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X