stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Soldi in cambio di sepolture: arrestato l’ex direttore del cimitero dei Rotoli di Palermo
CORRUZIONE

Soldi in cambio di sepolture: arrestato l’ex direttore del cimitero dei Rotoli di Palermo

corruzione, Palermo, Cronaca
Cimitero di Santa Maria dei Rotoli

Arrestato l’ex direttore dei cimiteri di Palermo, Cosimo De Roberto: è accusato di corruzione e concussione e adesso si trova ai domiciliari. Su delega della procura della Repubblica di Palermo, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Capoluogo hanno eseguito stamattina l'ordinanza emessa dal gip del tribunale di Palermo.

Le indagini sono iniziate nello scorso mese di febbraio quando erano stati notificati 10 avvisi di garanzia e, contestualmente, eseguite diverse perquisizioni, sia all’interno del cimitero di Santa Maria dei Rotoli che presso alcune abitazioni degli indagati.

I carabinieri hanno documentato condotte concussive e corruttive a carico di De Roberto: dietro il pagamento di somme di denaro non dovute (fino ad 800 euro), si adoperava per reperire illecitamente delle sistemazioni per le sepolture, senza osservare il rigoroso ordine cronologico imposto dai regolamenti cimiteriali.

Era stata, inoltre, evidenziata la gravissima situazione di degrado del cimitero cittadino, al cui interno le salme in attesa di sepoltura rimangono in giacenza per diversi mesi, causando problemi sotto il profilo igienico-sanitario.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X