stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Anziana morta nella casa di riposo lager a Palermo: era suocera del pentito Spatuzza
L'INDAGINE

Anziana morta nella casa di riposo lager a Palermo: era suocera del pentito Spatuzza

L'anziana di 87 anni morta nella casa di riposo "Aurora" era la suocera del collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza. La struttura è al centro dell'inchiesta della procura di Palermo che ha scoperto che gli anziani erano tenuti come in un lager.

La donna è morta il 15 marzo scorso mentre si trovava all'interno del centro. Era stata rianimata dall'amministratrice di fatto Maria Cristina Catalano, 57 anni, come avevano sentito i finanzieri nel corso di un'intercettazione.

"Non lo so Vincenza ti dico che io in altri periodi avrei aspettato che moriva - così diceva - perché già boccheggiava quando fanno gli ultimi tre cosi hai capito io lo ripeto fosse stato un altro periodo non avrei fatto niente l'avrei messa a letto avrei aspettato perché era morta". La donna, hanno accertato le indagini dei finanzieri, è morta all'ospedale Villa Sofia dopo qualche ora.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X