stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sorpresi con un fucile in auto, tre arresti a Misilmeri
ARMI

Sorpresi con un fucile in auto, tre arresti a Misilmeri

armi, Palermo, Cronaca
Foto archivio

Tre persone, Y. G., di 46 anni, A.G. di 22, e C.S., di 42, sono arrestate a Misilmeri dai carabinieri perché sorprese a trasportare su un’auto un fucile calibro 12 con le canne mozzate risultato rubato a San Cipirello.

In attesa dell’udienza di convalida, sono stati posti ai domiciliari accusati di porto illegale di armi e munizioni e ricettazione. Arma e munizioni sono stati sequestrati.

Il ritrovamento dell’arma ha destato non poca preoccupazione visto che gli ultimi delitti di mafia sono avvenuti nel comprensorio: all’inizio di quest’anno gli omicidi hanno fatto scattare un’operazione dei carabinieri con alcuni arresti tra cui i nuovi capi del mandamento di Misilmeri e Belmonte Mezzagno.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X