stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Flop della differenziata a Palermo: assolti Crocetta, Cammarata e Orlando
CORTE DEI CONTI

Flop della differenziata a Palermo: assolti Crocetta, Cammarata e Orlando

rifiuti, Diego Cammarata, Leoluca Orlando, Raffaele Lombardo, Rosario Crocetta, Palermo, Cronaca
Rifiuti a Palermo

La Sezione giurisdizionale della Corte dei conti per la Regione siciliana ha rigettato la domanda della procura regionale, e assolto da responsabilità amministrativa, gli ex governatori Raffaele Lombardo e Rosario Crocetta, l’ex sindaco di Palermo Diego Cammarata, l’attuale primo cittadino Leoluca Orlando, nonchè gli ex assessori all’Ambiente Michele Pergolizzi, Giuseppe Barbera e Cesare La Piana, per il danno che il Comune di Palermo ha subito per il mancato raggiungimento degli obiettivi determinati dalla legge di raccolta differenziata dei rifiuti.

La procura - che aveva intrapreso la sua azione dopo la denuncia di alcuni parlamentari nazionali e regionali e di un attivista del Movimento cinque stelle - aveva quantificato il danno arrecato all’amministrazione di Palazzo delle Aquile, tra il 2011 e il 2014, in oltre 51 milioni di euro, corrispondente all’ammontare complessivo degli oneri aggiuntivi sostenuti per il conferimento in discarica di rifiuti che, invece, dovevano essere destinati alla raccolta differenziata.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X