stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendiata auto del Comune di Corleone: era stata confiscata alla mafia
ALL'ALBA

Incendiata auto del Comune di Corleone: era stata confiscata alla mafia

È stata incendiata all’alba l'automobile del Comune di Corleone, che era stata confiscata alla mafia e assegnata all’ente. L’auto era parcheggiata in via Collegio, dietro il municipio, ed è stata distrutta dalla fiamme nonostante l’intervento dei vigili del fuoco.

L’amministrazione comunale ha denunciato il fatto ai carabinieri. L’auto incendiata è quella usata da sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale.

“Se qualcuno ha appiccato le fiamme, di sicuro non lo ha fatto per divertimento - dice il sindaco Nicolò Nicolosi -. Siamo dispiaciuti per quanto accaduto. Se era un tentativo di intimidirci hanno sbagliato bersaglio perché noi non ci pieghiamo a queste logiche e non ci lasciamo intimidire. Al contrario, continuiamo sulla nostra strada, dimostrando che il percorso avviato è quello giusto”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X