stampa
Dimensione testo
VILLA SOFIA

Incidente a Palermo, giovane muore dopo tre giorni di coma

È morto dopo tre giorni di agonia il giovane Daniel Giordano, il 21enne coinvolto nell'incidente avvenuto alla Favorita lunedì scorso. Il giovane è deceduto al Trauma Center di Villa Sofia, dove era ricoverato in coma da tre giorni. I medici questa mattina hanno accertato la morte cerebrale.

Il ragazzo, del quartiere Partanna, faceva il pizzaiolo ed era un grande appassionato di boxe thailandese.

Ad indagare sull'incidente la polizia municipale. Il giovane Daniel si trovava a bordo del suo scooter Honda quando, per cause ancora da chiarire, è finito fuoristrada schiantandosi nei pressi del cancello del Giusino. Gli agenti della municipale dovranno accertare se sono coinvolti anche altri mezzi.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X