stampa
Dimensione testo
SU INSTAGRAM

L'incidente di Belmonte, le ultime ore di Giorgio e Kevin tra brindisi e allegria

Ancora un strage di giovanissimi sulle strade siciliane, ancora morte dopo una serata trascorsa in un locale tra alcol, balli e spensieratezza. Amici che decidono di trascorrere il sabato sera insieme e che alla fine salgono sull'auto che dovrebbe accompagnarli a casa e che invece si trasforma in trappola mortale. A una settimana di distanza dall'incidente stradale avvenuto in provincia di Catania nel quale sono morti 4 giovani, una nuova tragedia colpisce la Sicilia, questa volta la provincia di Palermo.

Due morti e tre feriti gravissimi è il bilancio dell'incidente avvenuto a Belmonte Mezzagno: il diciassettenne Giorgio Casella e il sedicenne Kevin Vincenzo La Ciura hanno perso la vita. Si trovavano, insieme ad altre tre persone, nella Bmw che è uscita fuori strada all'ingresso del paese, sulla strada provinciale 38.

Rosario Musso, il ragazzo di 20 anni alla guida della vettura è stato arrestato: gli esami hanno accertato che il giovane aveva un tasso alcolemico di 105 microgrammi per litro. Il limite è 50. Musso aveva anche fumato cannabis.

Ancora una volta, così come accaduto prima di altre tragedie, l'ultima immagine dei giovani la conservano i social; in questo caso Instagram. Dai profili social dei ragazzi si vede che brindano in centro a Palermo con lo champagne e poi decidono di andare via. Una storia Instagram rivela un particolare che lascia sgomenti: si vede una bottiglia di champagne portata in auto e, verosimilmente, bevuta anche dal conducente. Immagini che i commentano da sole e che provocano tanta rabbia.

Incidente tra Misilmeri e Belmonte: le foto delle vittime e del luogo della tragedia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X