stampa
Dimensione testo
DOPO SANT'ERASMO

Palermo, il lungomare del Foro Italico libero dai cantieri a giugno

Il litorale del Foro Italico sarà liberato dal cantiere per il famigerato collettore fognario nel giugno di quest'anno. Ad assicurarlo è la "Cala scarl" che sta realizzando l'opera. Intanto il Comune prosegue l'opera di riqualificazione del lungomare del Foro Italico con una serie di interventi su prato e arredi.

Come riporta un articolo di Patrizia Abbate sul Giornale di Sicilia oggi in edicola, tra i principali problemi segnalati dai palermitani e turisti c'è la scarsa illuminazione che finisce col disincentivare la fruizione del parco nelle ore serali. Si dovrà inoltre mettere mano alle decine di birilli in ceramica firmati da Parrucca che delimitano l'area e che risultano danneggiate dal tempo.

Ma gli interventi riguarderanno anche il prato. Il dirigente del settore Verde urbano, Domenico Musacchia dichiara: "Abbiamo anche sostituito alcuni bocchettoni per l'irrigazione che erano risultati danneggiati dopo il concertone di Radio Italia".

L'articolo integrale nell'edizione di Palermo del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X