Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

L'omicidio di Falsomiele a Palermo, scarcerati la madre e i due figli

Sono stati scarcerati e posti agli arresti domiciliari Salvatrice Spataro e i due figli Mario e Vittorio Ferrera indagati (e reo confessi) per l'omicidio del marito e padre Pietro Ferrera, avvenuto nella loro casa di Falsomiele, a Palermo, intorno alle 23.30 del 14 dicembre scorso.

La notizia è riportata in un articolo di Francesca Aglieri Rinella sul Giornale di Sicilia di oggi.

La madre e i due figli ventenni hanno confessato l'omicidio, sostenendo che il delitto sarebbe avvenuto dopo anni di vessazioni, violenze e angherie subite da Pietro Ferrera, ex militare dell'esercito e descritto dai tre come un "padre padrone". A ottobre è fissata l'udienza del processo.

Altri dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola.

 

Digital Edition
Dal Giornale di Sicilia in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia