stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'omicidio di Falsomiele a Palermo, scarcerati la madre e i due figli
IL DELITTO

L'omicidio di Falsomiele a Palermo, scarcerati la madre e i due figli

Sono stati scarcerati e posti agli arresti domiciliari Salvatrice Spataro e i due figli Mario e Vittorio Ferrera indagati (e reo confessi) per l'omicidio del marito e padre Pietro Ferrera, avvenuto nella loro casa di Falsomiele, a Palermo, intorno alle 23.30 del 14 dicembre scorso.

La notizia è riportata in un articolo di Francesca Aglieri Rinella sul Giornale di Sicilia di oggi.

La madre e i due figli ventenni hanno confessato l'omicidio, sostenendo che il delitto sarebbe avvenuto dopo anni di vessazioni, violenze e angherie subite da Pietro Ferrera, ex militare dell'esercito e descritto dai tre come un "padre padrone". A ottobre è fissata l'udienza del processo.

Altri dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X