IDENTIFICATO

Litiga con gli infermieri e distrugge la porta del pronto soccorso del Civico di Palermo

Nuovo caso di danneggiamento in un pronto soccorso della Sicilia. Ieri mattina, intorno alle 5, un uomo che accompagnava un parente all'ospedale Civico di Palermo ha distrutto la porta d’ingresso dell’area di emergenza che immette al triage.

Avrebbe avuto una discussione con il personale sanitario al termine della quale ha danneggiato la porta d'ingesso. Immediato l'intervento della polizia che ha identificato l’autore dell’azione vandalica.

Nei giorni scorsi è stato annunciato che due nosocomi palermitani, dal prossimo mese di ottobre, si avvarranno del sistema di videosorveglianza nelle sale, negli ambulatori e nei corridoi dei Pronto Soccorso. Si tratta degli ospedali Villa Sofia e Cervello.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X