stampa
Dimensione testo
VIABILITÀ

Il Pride e le prove del concerto di Radio Italia, oggi cambia il traffico a Palermo: divieti e strade chiuse

concerto di radio italia, Foro Italico, Palermo Pride 2019, strade chiuse, TRAFFICO, Palermo, Cronaca
L'allestimento del palco al Foro Italico di Palermo

Le prove del concerto di Radio Italia nell'area del Foro Italico, da un lato, il Palermo Pride per le strade del centro, dall'altro: oggi si prospetta una giornata difficile per gli automobilisti palermitani.

In occasione dei due appuntamenti infatti scatteranno divieti e chiusure temporanee di strade in zone molto trafficate della città. Intanto, la Ztl è sospesa per tutta la giornata di oggi.

Andiamo con ordine.

FORO ITALICO: CHIUSA LA CARREGGIATA MARE

Si parte dall'area del Foro Italico, dove in occasione delle prove del concerto di Radio Italia Live, che si svolgerà domani alle 20,30, dalle 10 di questa mattina e fino alle 24, resterà chiusa alle auto la carreggiata mare. Si procederà a doppio senso sulla carreggiata monte.

Anche oggi, restano in vigore i divieti di sosta (validi fino alle 24 del 30 giugno)  nelle seguenti strade: Foro Umberto I, in entrambi i lati delle carreggiate (compresa la parte antistante l'NH Hotel con accesso da via Lincoln); piazza Capitaneria di Porto, via Cala, nel tratto compreso fra Foro Umberto I e via dei Cassari; via Lincoln, piazza Tonnarazza, Piano di Sant'Erasmo, Piazzetta Porta Reale, via Butera, via Torremuzza, via Nicolò Cervello, Salita Santi Romano, Piazza Kalsa.

Domani, giornata del concertone, dalle 6 resterà chiusa tutta l'area del Foro Italico e zone limitrofe. Guarda qui le strade chiuse domani.

Radio Italia, il concerto a Palermo: tutti gli artisti sul palco - Foto

PALERMO PRIDE 2019: CAMBIA IL TRAFFICO IN CENTRO

Nel pomeriggio, appuntamento con il corteo del Palermo Pride per le vie del centro. I carri partiranno alle 18, ma il concentramento è previsto alle 16, da via Roma, tra piazza Giulio Cesare e via Vittorio Emanuele. Il corte proseguirà verso via Cavour, poi piazza Verdi, via Ruggero Settimo (contromano), piazza Ruggero Settimo/Castelnuovo, via Dante fino ai  Cantieri culturali alla Zisa.

Dalle 15.30 alle 21, scatteranno divieti e chiusure in diverse zone del centro storico, al passaggio del corteo. Stop alle auto in via Roma, nel tratto tra piazza Giulio Cesare e via Cavour e in quest'ultima fino a piazza Verdi. Qui, inoltre, non sarà consentito parcheggiare a partire dalle 12, ora in cui scatterà la rimozione coatta sui due lati della carreggiata.

Off-limits anche l'area fra via Ruggero Settimo fino in piazza Castelnuovo. Sempre al passaggio del corteo, scatteranno i divieti di transito anche in via Dante; in via Serradifalco, nel tratto compreso tra via Dante e piazza Principe di Camporeale, e in via Paolo Gili, dove peraltro dalle 12 scatterà anche il divieto di sosta con rimozione coatta.

Potranno essere chiuse al traffico, in caso di necessità, anche le vie Giuseppe Whitaker e Giacomo del Duca.

Per entrambe le manifestazioni, a gestire il traffico saranno presenti le pattuglie della polizia municipale, che devieranno gli automobilisti verso gli itinerari alternativi secondo le necessità.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X