stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, tenta di rapinare due persone in via Maqueda: individuato ed arrestato
POLIZIA

Palermo, tenta di rapinare due persone in via Maqueda: individuato ed arrestato

di

Rapina una persona in via Maqueda e poco più avanti cerca di estorcere il cellulare ad un altro passante. È accaduto in centro a Palermo lo scorso 26 marzo intorno alle 20. Le due vittime hanno incontrato una pattuglia di poliziotti e hanno descritto il loro aggressore e denunciato i fatti.

Sono state avviate le indagini che in questi mesi hanno portato all'individuazione e all'arresto del trentenne palermitano, Francesco Chillemi che è accusato di tentata rapina ed estorsione, Sono stati disposti gli arresti domiciliari.

La prima vittima ha opposto resistenza al rapinatore, che lo ha strattonato per un braccio e lo ha trascinato in un posto appartato. Ma il rapinatore ha dovuto desistere per le urla dell'uomo e si è dato alla fuga.

La seconda vittima è stata avvicinata sempre nella zona di via Maqueda. È stata minacciata di consegnare denaro. Ma la persona è riuscita a fuggire e si è rifugiata  in un bar della zona ed attendendo, impaurito, che il suo aggressore si allontanasse.

A tarda sera, gli agenti di una seconda pattuglia di polizia  a cui era stata fornita la descrizione lo hanno visto, bloccato ed identificato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X