stampa
Dimensione testo
LE ESEQUIE

Omicidio a Carini, celebrati i funerali di Annamaria Scavo: rabbia e dolore

Rabbia e dolore questa mattina a Palermo, durante la celebrazione dei funerali di Annamaria Scavo, la donna uccisa nel negozio, a Carini, dove lavorava come commessa. Accusato del delitto è il suo ex marito marito Marco Ricci finito in carcere in stato di fermo in attesa della convalida.

"Bastardo, bastardo", ha gridato una delle cugine della donna rivolgendosi all'ex marito della vittima. La cerimonia si è svolta nella Chiesa San Giovanni Dei Lebbrosi, via Salvatore Cappello a Palermo.

"Ciao raggio di sole, è così che ti definivano tutti. Sei stata una grande guerriera, hai avuto la forza per affrontare tutto ciò con il tuo sorriso e con la tua forza hai lottato per combattere un mostro. Adesso seguirai la luce di Dio per potere riposare in pace. Ciao Annuccia", è la frase scritta accanto alla fotografia di Anna Scavo, nel giorno dell'addio.

In chiesa, a stringersi attorno al padre, alla madre, alle sorelle e al fratello di Annamaria, decine di amici e i clienti che quotidianamente incontravano Anna nel negozio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X